Sardegna

Tutta l'Italia regione per regione con foto, strade, autostrade, città e paesi.

Per ingrandire l'immagine della regione, fai clic destro, apri il LINK in un nuovo spazio. Pour ingrandir l'image de la règion, faites clic droit et "Ouvrir le LIEN dans un nouvel onglet".

La Sardegna è un'isola e una regione autonoma a statuto speciale della Repubblica Italiana. La Sardegna è, per estensione, la seconda isola italiana e dista circa 180 Km dalle coste della penisola, dalla quale è separata dal Mar Tirreno, mentre il Canale di Sardegna la divide dalle coste tunisine che si trovano 190 Km circa più a Sud. A Nord, per 11 km, le bocche di Bonifacio la separano dalla Corsica e il Mar di Sardegna, ad Ovest, dalla penisola iberica e dalle isole Baleari. La sua superficie è di 24.090 km² e gli abitanti sono circa 1,64 milioni, per una densità demografica di 68 abitanti per km². Più dell'80% del territorio è montuoso; per il 68% è formato da colline e da altopiani rocciosi. Le montagne sono il 13,5% e sono formate da rocce antichissime, livellate da un lento e continuo processo di erosione. Presentano forme arrotondate e culminano nella parte centrale dell'Isola con Punta La Marmora, a 1.834 m s.l.m, nel Massiccio del Gennargentu. Le zone pianeggianti sono il 18,5% del territorio; la pianura più estesa è il Campidano, che separa i rilievi centro settentrionali dai monti dell'Iglesiente, mentre la piana della Nurra si trova nella parte nord-occidentale verso la città di Sassari. I fiumi hanno carattere torrentizio e i più importanti sono sbarrati da imponenti dighe che formano ampi laghi artificiali utilizzati principalmente per irrigare i campi; tra questi il bacino del lago Omodeo, il più vasto d'Italia. Seguono poi il bacino del Flumendosa, del Coghinas, del Posada. I fiumi più importanti sono il Tirso, il Flumendosa, il Coghinas, il Cedrino. L'unico lago naturale è il lago di Baratz, a nord di Alghero. Le coste, per complessivi 2.400 Km, sono alte, rocciose e con piccole insenature che a nord-est diventano profonde e s'incuneano nelle valli. Litorali bassi, sabbiosi e talvolta paludosi si trovano nelle parti meridionale e occidentale: sono gli stagni costieri, zone umide molto importanti dal punto di vista ecologico. Le coste si articolano nei golfi dell'Asinara a settentione, di Orosei a oriente, di Cagliari a meridione e di Oristano a occidente. L'isola è circondata da molte isole ed isolette, tra le quali l'isola dell'Asinara, San Pietro, Sant'Antioco, l'isola di Tavolara, l'arcipelago della Maddalena con Caprera.

 

DATI STATISTICI

Stato: Italia

Zona: Italia insulare

Capoluogo: Cagliari

Superficie: 24.090 km²

Radio Italia Uno

Una Web Radio tutta italiana che potete ascoltare 24/24 via tutti i sistemi ( Pc-Tablete-Smartphone-Ecc...) Scaricando gratuitamente l'applicazione radionomy via Tutti i Digital Store.

Buon ascolto

Copyright © All Rights Reserved